CARBONIO

Il sistema prevede l’utilizzo di reti in fibra di carbonio adeguatamente impregnate con particolari resine epossidiche che danno origine ad un materiale composito dalle elevate proprietà meccaniche adatto al rinforzo strutturale; un sistema ideale per aumentare la capacità portante dei solai, delle volte e per aumentare la rigidità e la resistenza di un edificio.
Si può intervenire in modo molto preciso su edifici esistenti, senza sgomberare civili abitazioni o chiudere totalmente al pubblico strutture di pubblica utilità. Se previsto, si può intonacare o fare il controsoffitto alla struttura, e dunque l’intervento risulta praticamente invisibile.
E’ una scelta ottimale in tutti quei casi di consolidamento strutturale in cui, per ragioni tecniche o estetiche, è poco appropriato l’utilizzo dei metodi tradizionali che possono risultare più invasivi, c’è anche da considerare
l’assenza di peso ed i piccoli spessori che consentono l’applicazione delle fibre in carbonio per innumerevoli soluzioni di rinforzo.
Il sistema garantisce una durata pressoché illimitata: non subisce trasformazioni chimiche nel tempo non è soggetto a processi di ossidazione, non viene aggredito da agenti atmosferici, non subisce danni in ambienti salini inoltre in casi limite se protetto da idoneo sistema coibente, risulta praticamente inattaccabile.